Come acquistare Request (REQ) e ottenere un BONUS di €30

Contenuti

COME ACQUISTARE Request (REQ) IN BINANCE e ottenere un BONUS di €30

Acquista Request (REQ) su Binance

Binance   è uno dei  principali  scambi di  criptovaluta in  riscaldamento. È cresciuto rapidamente dopo il suo lancio nel 2017 e anche ora ha il suo token, Binance Coin. Questo è uno dei posti migliori per acquistare e scambiare alcune delle criptovalute alternative meno conosciute: hanno una vasta gamma che cambia costantemente con l’aggiunta di nuove criptovalute e il ritiro di quelle vecchie.
Bitcoin Exchange | Exchange de Criptomonedas | Binance

FASE 1: REGISTRAZIONE

Per iniziare, devi andare alla  pagina  della   reception   e fare clic su “Registrati”. Verrai reindirizzato ad una pagina di registrazione dove dovrai compilare i campi: email e password. Ti verrà inviata un’e-mail di verifica; clicca sul link per attivare il tuo account. Ti consigliamo inoltre di configurare 2FA.

IMPORTANTE: PER OTTENERE €30 a BTC quando ti iscrivi PER BINANCE, DO IT da questo link. CONFERMANDO LA TUA EMAIL, RICEVERAI LA RICOMPENSA.

FASE 2: DEPOSITO FONDI

Binance ora ti consente di acquisire criptovaluta con una carta di credito, un servizio relativamente nuovo. Altre valute disponibili con carta di credito sono Ripple, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash. Dopo averne acquisito uno, puoi scambiarli con qualsiasi altra criptovaluta sulla piattaforma.
Deposito Cómo su Binance | Binance Academy

FASE 3: ACQUISIRE CRIPTOVALUTA

A seconda del tuo livello di esperienza, puoi scegliere tra la versione base o avanzata. Se non sai molto sulla piattaforma Binance, ti consigliamo di utilizzare la versione base. Fare clic su criptovaluta quindi completare il ticket per effettuare lo scambio.
Tutorial - Categoria | Binance Academy

Perché dovresti acquistare Request (REQ)

Cos’è la richiesta (REQ)?

Request Network (Request in breve) è un sistema di pagamento decentralizzato basato su Ethereum in cui chiunque può richiedere in modo sicuro il pagamento e ricevere denaro. Elimina la necessità di terze parti affidabili per fornire una soluzione di pagamento più economica e sicura che funzioni con tutte le valute globali.

La richiesta si integra anche con le leggi di tutto il mondo per conformarsi alle leggi commerciali di ogni paese. Oltre ai pagamenti, Request Network sfrutta l’immutabilità della blockchain per produrre servizi di contabilità e audit accurati.

In poche parole, Request Network sta cercando di competere con PayPal come sistema di pagamento globale numero uno. Ma è molto di più. La richiesta vuole partecipare a tutti i tipi di pagamento (fatture, IoT, B2B, governo, ecc.) Per tutto il ciclo di vita del pagamento, dalla richiesta iniziale alla successiva registrazione.

Come funziona Request Network?

Il processo di richiesta e ricezione di un pagamento (richiesta di fattura) è relativamente semplice:

Bob trasmette una fattura di richiesta ad Alice tramite la blockchain.

Alice rileva la richiesta e la paga con 1 clic.

Bob ottiene i suoi soldi.

Questo è un semplice esempio di pagamento peer-to-peer, ma può comunque essere esteso. Le richieste di pagamento possono essere utilizzate anche per acquisti online, fatture B2B e infine pagamenti IoT tra macchine.

Request Network offre vantaggi significativi rispetto ai sistemi attuali. Poiché i pagamenti vengono   generati tramite push   (anziché pull), non è necessario condividere i dati del conto bancario. È anche importante che l’uso della tecnologia blockchain significhi che non sono necessari processori di terze parti, il che riduce significativamente i costi di transazione.

Audit e trasparenza

Oltre ai pagamenti, Request Network affronta anche la trasparenza del budget e l’audit. Le aziende hanno la possibilità di tenere traccia delle fatture per verificare i pagamenti e registrare le transazioni a fini contabili.

Anche i governi, le organizzazioni non profit e altre organizzazioni possono utilizzare Request per garantire la trasparenza del budget e della spesa.

Jeton REQ

REQ è un   token ERC20   che spendi per utilizzare Request Network. Potrebbe anche essere necessario pagare commissioni REQ aggiuntive quando si creano fatture più avanzate. Il team aveva inizialmente affermato nel suo white paper che i tassi sarebbero rimasti tra lo   0,05% e lo 0,5%   e sarebbero diminuiti con la crescita del sistema. Tuttavia, con la versione v2, questa struttura dei prezzi cambia. Una volta pubblicata, Request v2 addebiterà una tariffa in base alla dimensione dei dati di ciascuna richiesta, non all’importo stesso. Il prezzo parte da $ 0,10 e 10 KB di dati e poi aumenta di $ 0,03 per ogni 10 KB aggiuntivi. Il team potrebbe modificare queste commissioni in futuro.

Una parte delle commissioni REQ viene    bruciata   a un tasso determinato dall’offerta corrente e dal tasso di cambio con altre valute sulla piattaforma.

Sebbene ciò non sia stato ancora confermato, Request Network può utilizzare un algoritmo di consenso Proof of Stake. Ciò significherebbe che tu, in quanto detentore del REQ, riceverai dividendi per il possesso del token. Il team di sviluppo è aperto a questo meccanismo e molto probabilmente lo implementerà se sceglierà Ethereum Plasma come soluzione di scalabilità della rete.

Altri obiettivi del token REQ includono agire come intermediario per gli scambi di valuta e plasmare la governance del voto di comunità.

Richiedi l’ecosistema di rete

La rete della domanda è costruita come un livello sopra la rete Ethereum. Per soddisfare la flessibilità richiesta per diversi casi d’uso, il team utilizza un’architettura a tre livelli per la piattaforma:

Lo strato principale

Il livello delle estensioni

Il livello dell’applicazione

Lo strato principale

Il core   è la base della rete di domanda e si svolge sulla blockchain di Ethereum. Per questo motivo, può rilevare automaticamente le fatture basate su ERC20. Anche altri tipi di fatture possono essere rilevati automaticamente, ma richiedono un Oracle.

Questo livello gestisce i tipi di pagamento più basilari. Include contratti intelligenti per fatture semplici e traccia il loro completamento.

Il livello delle estensioni

Il livello Estensioni include tasse, deposito a garanzia, anticipi e altri termini di pagamento più avanzati. Questi vengono aggiunti come estensioni alle fatture standard.

Alcuni esempi di estensioni includono:

Dona l’1% di tutti i pagamenti a un determinato ente di beneficenza

Canoni di locazione non tradizionali (ad esempio, settimanali anziché mensili)

Pagamenti giornalieri dello stipendio invece della normale busta paga di 2 settimane

Le estensioni eliminano la necessità di bloccare i pagamenti e aggiungono più liquidità al tuo conto bancario. Request Network garantisce inoltre il pagamento delle tasse applicabili anche quando si utilizza un processo non tradizionale.

Oltre al team di richiesta, gli sviluppatori esterni possono fare affidamento sul livello delle estensioni. Ogni espansione costa una quota di token REQ in cui una parte verrà bruciata e il resto verrà restituito allo sviluppatore dell’espansione.

Il livello dell’applicazione

Il livello Applicazioni risiede   al di fuori della blockchain   . Le applicazioni di terze parti possono connettersi a questo livello per interagire con le fatture o visualizzare le informazioni correlate. Questo livello include anche un sistema di reputazione per mitigare gli attacchi di phishing e rubare coloro che non riescono a pagare le fatture accettate in tempo.

Il team di Request Network ha dedicato un fondo di $ 30 milioni per incoraggiare gli sviluppatori di app a fare affidamento sul Web. Per usufruire di questo fondo, è necessario presentare una domanda con le informazioni sul progetto e ottenere l’approvazione dal team.

squadra

La maggior parte del team di gestione di Request aveva precedentemente creato Moneytis, una piattaforma di trasferimento di denaro globale. Sebbene Moneytis avesse un tasso di crescita mensile del 20%, il team ha deciso di cambiare e costruire la rete di app. Nel loro lavoro con Moneytis, hanno scoperto che la maggior parte dei trasferimenti di denaro erano fatture e volevano concentrare la loro attività sulle questioni coinvolte.

Christopher Lassuyt ed Etienne Tatur hanno fondato Request e guidano il team come CFO e CTO. Sia Lassuyt che Tatur hanno una vasta esperienza in queste posizioni ricoprendo ruoli simili in aziende all’inizio della loro carriera.

Il team è apparentemente uno dei più trasparenti del settore quando si tratta di aggiornamenti di sviluppo. Pubblicano aggiornamenti ogni due settimane e rimangono attivi su Reddit e altri canali social. Il progetto ha raggiunto un traguardo fondamentale nel marzo 2018 con il lancio ufficiale della sua rete principale. Inoltre, il team ha rilasciato una libreria JavaScript per gli sviluppatori interessati e un supporto esteso alle monete per includere Bitcoin e tutti i token ERC20.

Next up sulla   foglia   del  percorso  del   progetto   :   il supporto per i soldi in più, la crittografia dei dati e della sostenibilità, un pannello di pagamento e l’attuazione di finanziamento collettivo, tra gli altri.

Associazioni

Il team si è unito a Y Combinator, un acceleratore di start-up dedicato, come Moneytis, ma continua a beneficiare del tutoraggio e del supporto del programma. Y Combinator ha un tasso di accettazione dell’1-2%, quindi essere nello show la dice lunga sulla credibilità del progetto e del team.

Request ha anche collaborato con Kyber Network per facilitare i pagamenti in più valute. Inoltre, gli smart contract della piattaforma sono stati verificati da Quantstamp e utilizzano iExec per ospitare servizi di smart audit. La partnership del progetto con la società di contabilità PwC France per fornire soluzioni blockchain ai suoi clienti professionali è tuttavia più notevole.

A un certo punto, il team di Request ha detto che avrebbero lavorato anche con 0x, Aragon e Civic, ma non sembra più essere così.

Concorrenti

Poiché la rete di richieste si rivolge all’intero spazio dei pagamenti, ha una serie di concorrenti. Il concorrente più simile della blockchain è OmiseGo, sebbene il team di Request abbia affermato di ritenere che i due prodotti siano complementari piuttosto che predatori.

Sebbene ti avvicini alle fatture con una strategia diversa, Request può portare i clienti da Populous, una soluzione di finanziamento delle fatture. E la normale funzionalità di pagamento può vedere la concorrenza di popolari carte crittografiche come TenX e Monaco.

Esistono diverse società blockchain che si concentrano sull’auditing e sulla contabilità, ma nessuna include un sistema di pagamento generale come Request.

Request Network dovrà anche affrontare la concorrenza dei giganti finanziari tradizionali come   PayPal   . Request mira a fornire una soluzione più economica, più sicura e più trasparente che, si spera, sarà sufficiente per cambiare gli utenti.

Conclusione

Request Network cerca di portare soluzioni blockchain a tutti gli aspetti dei pagamenti. Più che un prodotto, Request è una piattaforma su cui gli sviluppatori possono fare affidamento per creare le proprie applicazioni e servizi. La roadmap è a dir poco audace e può essere difficile per il team realizzare tutto senza un approccio semplice e singolare.

Detto questo, il team ha anni di esperienza nei pagamenti (ma lavora insieme) ed è supportato dal miglior acceleratore di startup al mondo. Inoltre, hanno costantemente raggiunto i traguardi di sviluppo del prodotto che si erano prefissati.

Se Request Network può continuare a raggiungere traguardi di sviluppo e produrre un’ottima piattaforma, ha buone possibilità di detronizzare i re delle piattaforme di pagamento oggi.

In questo articolo, abbiamo imparato come comprare Request (REQ):

Come acquistare Request (REQ) Italia

Come acquistare Request (REQ) Svizzera

Come acquistare Request (REQ) San Marino

Come acquistare Request (REQ) Monaco

Come acquistare Request (REQ) Stato della Città del Vaticano