Come acquistare Elrond (ERD) e ottenere un BONUS di €30

COME ACQUISTARE Elrond (ERD)
IN BINANCE e ottenere un BONUS di €30

Acquista Elrond (ERD)
su Binance

Binance   è uno dei  principali  scambi di  criptovaluta in  riscaldamento. È cresciuto rapidamente dopo il suo lancio nel 2017 e anche ora ha il suo token, Binance Coin. Questo è uno dei posti migliori per acquistare e scambiare alcune delle criptovalute alternative meno conosciute: hanno una vasta gamma che cambia costantemente con l’aggiunta di nuove criptovalute e il ritiro di quelle vecchie.
Bitcoin Exchange | Exchange de Criptomonedas | Binance

FASE 1: REGISTRAZIONE

Per iniziare, devi andare alla  pagina  della   reception   e fare clic su “Registrati”. Verrai reindirizzato ad una pagina di registrazione dove dovrai compilare i campi: email e password. Ti verrà inviata un’e-mail di verifica; clicca sul link per attivare il tuo account. Ti consigliamo inoltre di configurare 2FA.

IMPORTANTE: PER OTTENERE €30 a BTC quando ti iscrivi PER BINANCE, DO IT da questo link. CONFERMANDO LA TUA EMAIL, RICEVERAI LA RICOMPENSA.

FASE 2: DEPOSITO FONDI

Binance ora ti consente di acquisire criptovaluta con una carta di credito, un servizio relativamente nuovo. Altre valute disponibili con carta di credito sono Ripple, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash. Dopo averne acquisito uno, puoi scambiarli con qualsiasi altra criptovaluta sulla piattaforma.
Deposito Cómo su Binance | Binance Academy

FASE 3: ACQUISIRE CRIPTOVALUTA

A seconda del tuo livello di esperienza, puoi scegliere tra la versione base o avanzata. Se non sai molto sulla piattaforma Binance, ti consigliamo di utilizzare la versione base. Fare clic su criptovaluta quindi completare il ticket per effettuare lo scambio.
Tutorial - Categoria | Binance Academy

Perché acquistare Elrond (ERD)

Revisione e analisi della rete Elrond (ERD) - Revisione della moneta Elrond - Escolha ...

Cos’è Elrond (ERD)?

La rete Elrond    e il suo token Elrond (ERD) costituiscono il nucleo della blockchain pubblica proprietaria, che è un’altra offerta di scambio iniziale (IEO) da lanciare sulla piattaforma Binance Launchpad. La rete è progettata per fornire prestazioni ad alte prestazioni combinate con interoperabilità e scalabilità di alto livello. L’obiettivo principale è aumentare le prestazioni di una rete decentralizzata e metterla in concorrenza con le reti centralizzate su un piano di parità. I concetti principali per aiutare Elrond a raggiungere questo obiettivo sono le sue tecnologie personalizzate chiamate Adaptive State Sharding e Secure Proof of Stake consensus engine.

 

Dopo il lancio di    Harmony (ONE), ERD sarà il secondo token ad essere lanciato per primo su Binance DEX, con l’aiuto di Binance Chain. Le vendite di token sono previste per il 1 ° luglio 2019 e l’organizzatore prevede di raccogliere circa 3,25 milioni di dollari. La vendita seguirà un formato di lotteria che include la registrazione dei saldi Binance Coin (BNB) di proprietà dell’utente. Si prevede di creare un totale di 20 miliardi di token ERD, di cui si prevede che circa il 37% verrà lanciato inizialmente.

 

Cosa sta cercando di ottenere Elrond?

 

Sebbene Elrond sia ancora nella fase di test, i suoi sviluppatori lo vedono come la futura pietra angolare di un’economia digitale aperta, senza confini e accessibile a livello globale. Ciò sarà ottenuto rendendo Elrond una piattaforma di protocollo di trasferimento di valore scalabile, con una distribuzione più semplice di applicazioni decentralizzate (dApp). Ciò dovrebbe essere facilitato dal fatto che il team di Elrond ha lo stesso numero di professionisti con formazione tecnica e commerciale, che hanno già lavorato presso Google, Microsoft e Intel e facevano parte della  piattaforma blockchain di NEM.

  • Elrond mira a fornire prestazioni su scala lineare e transazioni quasi istantanee che non dovrebbero andare a scapito delle sue altre risorse. . Come indicato sul sito web del progetto, la piattaforma Elrond deve essere in grado di elaborare 10.000 transazioni al secondo (tx / s) con una latenza minima, solo costi di rete. La sua frammentazione dello stato adattivo dovrebbe fornire prestazioni di throughput elevate, basate sulla combinazione dei tre approcci esistenti alla frammentazione (rete / comunicazione, transazione / elaborazione, stato / archiviazione). L’opzione per modificare dinamicamente il numero di blocchi dovrebbe migliorare la comunicazione tra di loro, mentre l’elaborazione parallela dovrebbe tenere conto degli obiettivi prestazionali stabiliti. Allo stesso tempo, la piattaforma avrà requisiti di archiviazione ridotti e supporto per il ridimensionamento lineare man mano che più nodi si uniranno alla rete.
  • Elrond è molto efficiente, con gli sviluppatori che sperano di ridurre al minimo i requisiti di potenza e di calcolo per l’utilizzo dei servizi di rete    . Ciò sarà ottenuto attraverso l’implementazione del meccanismo Secure Proof-of-Stake che combina l’eleggibilità basata sulla frequenza e sul punteggio, la selezione casuale del validatore e l’ottimizzazione del consenso della dimensione del gruppo. Viene descritto come una versione più avanzata dei meccanismi di prova di partecipazione (PoS) esistenti. Il suo obiettivo è garantire una giustizia distribuita e servire da equilibrio tra la sicurezza e le richieste di maggiore potenza e elaborazione, come quelle che si trovano con soluzioni proof of work.
  • Elrond vuole combinare decentralizzazione e interoperabilità tra catene in base alla loro dipendenza percepita. Il team di Elrond mira a fornire una decentralizzazione completa della sua piattaforma per ridurre al minimo il rischio di gestire un singolo punto di guasto. . Inoltre, vogliono eliminare gli scambi e le piattaforme di trading come i principali punti di interoperabilità tra blockchain. Invece, la rete Elrond dovrebbe consentire una comunicazione illimitata tra vari servizi esterni, a partire dall’implementazione della piattaforma Elrond Virtual Machine (EVM). Presumibilmente, supporta l’esecuzione di contratti intelligenti scritti in Solidity for Ethereum, con poche o nessuna modifica. Sulla base di ciò, gli utenti dovrebbero essere in grado di condurre transazioni sicure tra i token Elrond, Ethereum ed ERC20 senza la necessità di uno scambio centralizzato. Inoltre, al suo livello di base, la macchina virtuale Elrond avrà un meccanismo di adattamento che comunicherà con altri adattatori individuali per ogni catena,

 

 

Presentazione dell’architettura di Elrond

 

L’architettura che tiene insieme i bulloni e i dadi di Elrond è composta da diversi componenti principali:

  • Gli    utenti e noi    esistiamo come due entità principali della rete. Gli utenti sono responsabili dell’implementazione delle transazioni firmate per due attività principali che si svolgono sulla rete: trasferimento di valore ed esecuzione di contratti intelligenti. Ogni utente dispone di un numero di coppie di chiavi pubbliche / private ed è identificato dall’indirizzo del proprio account, che a sua volta è derivato dalla chiave pubblica. I nodi sono dispositivi sulla rete Elrond suddivisi in quelli che gestiscono le attività assegnate in modo attivo o passivo.
  • I validatori    sono attivamente coinvolti nel funzionamento della rete Elrond. Gestiscono la costruzione del consenso, la costruzione di blocchi e il mantenimento dello stato per cui sono ricompensati. I validatori idonei sono identificati da una chiave pubblica derivata dall’indirizzo associato a una voce richiesta.
  • I frammenti    sono piccole unità che costituiscono il cuore del sistema di frammentazione della rete. I validatori vengono assegnati ai frammenti utilizzando un processo automatico che garantisce una distribuzione equilibrata dei frammenti tra i nodi. Mentre i promotori di blocchi aggregano la transazione in blocchi, i validatori sono ancora responsabili del rifiuto, dell’approvazione e della convalida prima che diventino parte della blockchain.
  • I token ERD    fungono da gateway per la rete Elrond e le parti essenziali delle sue strutture di commissioni, pagamenti e saldo. Sono la principale forma di pagamento per l’elaborazione delle transazioni, l’implementazione delle dApp, le tariffe di stoccaggio, l’esecuzione intelligente dei contratti e le ricompense per i contributi alla rete. Una percentuale della commissione di transazione viene assegnata ai validatori, mentre il resto dei fondi viene accantonato per essere bruciato o donato all’Elrond Community Fund.Elrond cambierà la sua idea di appostamento - Hopelives - Medium

 

Come funziona la frammentazione adattativa degli stati di Elrond?

 

Elrond Network è orgoglioso del suo approccio unico alla tecnologia di partizionamento, una tecnica di ottimizzazione del database di lunga data che sta lentamente guadagnando terreno in alcune soluzioni basate su blockchain. L’approccio di Elrond all’implementazione del partizionamento si basa sugli obiettivi principali che intende raggiungere:

  • La scalabilità si ottiene senza il costo della disponibilità    . Qualunque siano le fluttuazioni del numero di frammenti, dovrebbero avere un effetto minimo o nullo sui tempi di inattività o sugli aggiornamenti di stato.
  • Tracciabilità e spedizione immediate    . L’identificazione dei segmenti target della transazione è deterministica e di facile calcolo.
  • Adattabilità    . I frammenti devono essere bilanciati in tutte le situazioni.
  • Modello dinamico    . La frammentazione dello Stato di Elrond può essere adattata alla popolazione e richiedere cambiamenti senza compromettere la sicurezza o la disponibilità.

La timeline di Elrond Network è organizzata attorno a una timeline divisa in epoche e cicli. Sebbene le stagioni possano essere modificate in concomitanza con l’architettura del sistema, hanno una durata in gran parte fissa, la cui scadenza innesca la riorganizzazione e la potatura dei frammenti. Esistono anche viaggi entro un periodo di tempo fisso. Come parte di ogni round, un nuovo gruppo di consenso viene selezionato a caso per un frammento e incaricato di convalidare un blocco in base al frammento.

 

Perché la prova del lavoro è sicura?

 

Il motore SPoS di Elrond è stato sviluppato come un miglioramento rispetto alle soluzioni esistenti trovate nel mercato della tecnologia blockchain:

  • Con Elrond, la latenza è ridotta e ogni nodo nel frammento può determinare i membri del gruppo di consenso all’inizio di un turno. La firma aggregata dell’ultimo blocco viene utilizzata come fattore di randomizzazione. Tutto ciò dovrebbe ridurre il tempo necessario per selezionare un gruppo di consenso a meno di 100 ms.
  • Elrond introduce un fattore di ponderazione nel mix, con l’obiettivo di promuovere la meritocrazia tra i nodi e anche di prendere in considerazione le problematiche.
  • Elrond ha introdotto lo    schema multi-firma Bellare e Neven, che si ritiene riduca il numero di torri di comunicazione come parte dell’algoritmo di firma.

 

Piani futuri e potenziali concorrenti

 

Sulla base delle proiezioni esistenti, il progetto Elrond Network si concentrerà sulla creazione di un ecosistema basato su Internet con funzionalità globali in espansione e una varietà di casi d’uso. Dopo il lancio previsto per il secondo trimestre del 2019, la rete dovrebbe offrire supporto per il portafoglio mobile, integrazione del portafoglio hardware, messaggi P2P sicuri, scambio di token e incentivi alla partecipazione. Questo dovrebbe essere seguito da lavori per consolidare la rete centrale della rete.

La cosiddetta integrazione nel mondo reale della rete è pianificata per promuovere l’architettura blockchain interoperabile del progetto, pur contando sulla sua scalabilità ed efficienza. Startup e sistemi aziendali di grandi dimensioni saranno avvicinati con l’offerta di utilizzare la rete Elrond come piattaforma per lo sviluppo e la distribuzione di applicazioni decentralizzate, con l’ulteriore possibilità di integrare i suoi componenti nei suoi prodotti e servizi. .

 

Allo stesso tempo, Elrond sta già affrontando una forte concorrenza, composta da progetti consolidati come Ethereum e Zilliqa. Per opporsi a Ethereum, ad esempio, Elrond dovrà sfruttare alcuni dei suoi punti di forza, come la riduzione degli sprechi energetici derivanti dall’utilizzo della proof of work, nonché l’elaborazione di transazioni parallele mediante frammentazione. È probabile che la carta del partizionamento venga giocata anche nel caso di Zilliqa, poiché l’implementazione del partizionamento di Elrond non è limitata solo alle transazioni (come nel caso di Zilliqa), ma afferma anche. Inoltre, Elrond ha un vantaggio teorico più forte del supporto per l’interoperabilità blockchain.

Conclusione

Le tecnologie Adaptive State Sharding e Secure Proof of Stake dovrebbero aiutare Elrond Network a portare la velocità e le prestazioni di sicurezza di una rete decentralizzata ai livelli offerti dalle sue controparti centralizzate.

Elrond Network (ERD) - Tutte le informazioni su Elrond Network ICO ...

In questo articolo, abbiamo imparato come comprare Elrond (ERD)
:

Come acquistare Elrond (ERD)
Italia

Come acquistare Elrond (ERD)
Svizzera

Come acquistare Elrond (ERD)
San Marino

Come acquistare Elrond (ERD)
Monaco

Come acquistare Elrond (ERD)
Stato della Città del Vaticano