Come acquistare Chia Network (XCH) e ottenere un BONUS di €30

COME ACQUISTARE Chia Network (XCH) IN OKEX E OTTENERE UN BONUS DI €30

OKEx è uno dei principali exchange di criptovalute in termini di volume delle transazioni. È lo scambio gemello di OKCoin, ma è rivolto agli investitori più professionali.

OKEx è uno scambio di cripto moneta popolare, anche se controverso, che pone grande enfasi sui derivati quali futures trading. Ha anche un proprio token, OKB. Di seguito esploriamo più in dettaglio come è stato avviato OKEx.

L’investitore Star Xu ha creato lo scambio di criptovaluta OKCoin nel 2013, mirando al mercato cinese. Nel 2014 ha creato OKEx, che si rivolge ai trader più avanzati. Con la posizione intransigente della Cina contro gli scambi di criptovalute che si è ammorbidita un po’ di recente, OKEx si è trasferita in un paese con molte meno normative: Malta. Tuttavia, la società è ufficialmente registrata alle Seychelles.

Come creare un account in OKEx?

Prima di iniziare, assicurati che la tua casella di posta elettronica sia aperta in un’altra finestra. Ciò contribuirà ad accelerare il processo.

Fare clic qui per visitare la home page di OKEx.

Si aprirà una finestra “Registrati” sullo schermo. Sposta il mouse sul campo “Email”, selezionalo e inserisci il tuo indirizzo email.

ENTRA DA QUESTO LINK PER RICEVERE 30$ IN BTC GRATUITI QUANDO TI REGISTRI. CONFERMANDO LA TUA EMAIL, LE RICEVERAI NEL TUO PORTAFOGLIO  :

LINK: https://www.okex.com/join/3027995

Nota: è possibile utilizzare la connessione con un numero di telefono o un indirizzo e-mail. Tuttavia, si consiglia di registrarsi via e-mail in modo che il processo di verifica possa essere completato più rapidamente.

A questo punto ti verrà chiesto di inserire le informazioni come mostrato. Nella seconda riga vedrai il pulsante “Ottieni codice”, qui sto utilizzando il modulo di accesso all’e-mail. Cliccando quindi su “Ottieni il codice”, accedi alla tua posta elettronica, ricevi il codice inviato da OKEx e inserisci il “Codice e-mail” come indicato.

Perché dovresti acquistare Chia Network (XCH)

Cos’è la Rete Chia (XCH)?

Chia Network è una blockchain che supporta la creazione e l’esecuzione di contratti intelligenti scritti in un linguaggio di programmazione progettato su misura chiamato Chialisp. Il progetto è stato fondato da Bram Cohen, l’inventore della rete BitTorrent. La blockchain di Chia si basa su un nuovo meccanismo di consenso chiamato Proof of Space and Time (PoST) per proteggere la rete e ottenere il consenso sulla verifica delle transazioni. La rete ha anche un token nativo, XCH, che viene utilizzato per premiare i partecipanti alla rete che aiutano a proteggere la catena.

Storia

Chia Network è stata costituita nello stato del Delaware nell’agosto 2017 ed è stata fondata da Bram Cohen, l’inventore della rete BitTorrent. Fin dal suo inizio, l’azienda si è concentrata principalmente sullo sviluppo della blockchain Chia Network. Questa blockchain sarà una rete globale, open source e decentralizzata di computer che gestisce un sistema di regolamento dei pagamenti e utilizza una criptovaluta nativa nota come chia o XCH. Questa catena mira a essere una rete di regolamento di criptovaluta più efficiente rispetto alle reti Proof of Work (PoW) come Bitcoin o Ethereum.

Nuova tecnologia

Chia mira a colmare le lacune Proof of Stake (PoS) e PoW riguardanti la centralizzazione e il consumo di elettricità utilizzando un nuovo meccanismo di consenso chiamato “Proof of Space and Time” (PoST). PoST ha lo scopo di utilizzare meno energia senza compromettere la sicurezza della rete. Questo meccanismo è una combinazione di due test distinti. Proofs of Space sfrutta lo spazio su disco inutilizzato e premia i proprietari di spazio vuoto per “chiudere” nuovi blocchi. Proof of Time aggiunge sicurezza e prevedibilità del tempo alla rete. L’aggiunta di questa Prova del Tempo mitiga i vettori di attacco associati alla Prova dello Spazio.

Chia Network introduce anche un nuovo linguaggio di programmazione delle transazioni intelligente e un ambiente di sviluppo on-chain chiamato Chialisp. Il team afferma che Chialisp è potente (flessibile) ma facile da controllare. Il progetto prevede che Chialisp consentirà agli sviluppatori di creare un’ampia gamma di funzionalità e servizi di rete a Chia, inclusi pagamenti transfrontalieri ed emissione di attività finanziarie come le stablecoin.

Approccio al finanziamento

Chia Network ha adottato un approccio diverso per finanziare e supportare lo sviluppo a lungo termine della rete. La società prevede di essere una società di sviluppo open source pubblica a scopo di lucro che dispone di un’allocazione “pre-azienda” di token XCH. Chia Network intende quindi quotare le azioni della sua società al NYSE o al NASDAQ per rafforzare la credibilità della sua attività di supporto del software open source. La società ritiene che il suo valore commerciale sarà determinato dal valore di XCH contenuto nel suo bilancio, dipartimento software e supporto aziendale. Secondo il team, il bilancio del Chia Network, che conterrà gran parte dell’XCH iniziale, consentirà anche al suo capitale quotato in borsa di funzionare come un ETF per le monete di chia.

Rotta verso la rete principale

Nell’agosto 2018, Chia ha rilasciato al pubblico la sua prima libreria open source. Successivamente, ha aperto la sua funzione di ritardo verificabile (VDF), una primitiva di prova a tempo per i protocolli crittografici, nel gennaio 2019. Per semplificare la distribuzione e attirare sviluppatori, Chia ha annunciato alcuni concorsi di distribuzione per il VDF. Finora, in entrambe le sfide, i concorrenti si sono scontrati per creare implementazioni più veloci del VDF dell’azienda o presentare prove di vulnerabilità della sicurezza. Questi concorsi hanno aiutato l’azienda a testare e migliorare il suo algoritmo VDF in un ambiente più pratico.

Diversi mesi dopo (luglio 2019), la società ha pubblicato il suo software Proof of Space, il suo Green Paper, ha depositato i suoi primi brevetti provvisori e ha annunciato un concorso Proof of Space per ottimizzare l’algoritmo. Chia ha chiuso il 2019 con il rilascio di un simulatore di portafoglio alfa e la documentazione del linguaggio di scripting per Chialisp e un’implementazione alfa della rete di test blockchain Chia Network.

Nell’aprile 2020, Chia ha lanciato una versione beta della sua blockchain che ha introdotto funzionalità complete di portafoglio, transazioni e transazioni intelligenti che vengono trasferite alla blockchain di testnet. Nello stesso anno, la società ha rilasciato il suo nuovo algoritmo di consenso basato su un’idea del documento Proof-of-Stake Longest Chain Protocols Revisited. Questo meccanismo di consenso ha reso i tempi di blocco di Chia più affidabili.

Chia Network prevede di lanciare la mainnet per la sua blockchain pubblica il 19 marzo 2021. Ci sarà un periodo iniziale di sei settimane in cui le transazioni verranno congelate, in cui le uniche azioni sulla rete saranno gli agricoltori che guadagneranno premi in blocco. . . Questo blocco delle transazioni servirà come periodo di grazia per garantire la sicurezza della rete e fornire ulteriore tempo per i test.

In questo articolo, abbiamo imparato come comprare Chia Network (XCH):

Come acquistare Chia Network (XCH) Italia

Come acquistare Chia Network (XCH) Svizzera

Come acquistare Chia Network (XCH) San Marino

Come acquistare Chia Network (XCH) Monaco

Come acquistare Chia Network (XCH) Stato della Città del Vaticano